Marco Versiero


LEONARDO IN “CHIAROSCURO”
Politica, Profezia, Allegoria. c. 1494-1504


Il libro ripercorre la fitta trama di rapporti che legano Leonardo ad alcuni fra i principali protagonisti delle Guerre d’Italia. Giunto nella Milano di Ludovico il Moro nel 1482, forse accompagnando l’umanista Bernardo Rucellai in una delicata manovra diplomatica diretta da Lorenzo il Magnifico, alla fine del 1494 Leonardo ipotizza di porsi al seguito dell’armata francese di Carlo VIII, in avanzata verso Napoli. La contemporanea ascesa di Savonarola, la cui riforma mistica ispira il nuovo ordinamento repubblicano sino al 1498, prelude alla notizia della convocazione di Leonardo a Firenze su istanza del frate nell’estate del 1495, per pronunciarsi in merito all’edificazione della Sala del Maggior Consiglio: è l’occasione per tentare un raffronto intellettuale tra le due personalità, esplorando l’interesse di Leonardo per il genere profetico. Testimone dei tragici eventi politici di questi anni anche al tempo della seconda repubblica di Pier Soderini, dal quale riceve importanti commesse ufficiali attorno al 1504, Leonardo intreccia il proprio destino con quello di Machiavelli ma anche di altri meno noti personaggi (come Agostino Vespucci), rivelando in scritti e disegni, spesso a carattere allegorico, la sua sensibilità politica.

MARCO VERSIERO è dottore di ricerca in Filosofia Politica (Università di Napoli “L’Orientale”, 2009) e in Letteratura Italiana Moderna (Scuola Normale Superiore – Istituto Italiano di Scienze Umane, 2014). È stato borsista all’Istituto Italiano per gli Studi Filosofici di Napoli (2006/2007) e alla Biblioteca Leonardiana di Vinci (2008). Ha inoltre conseguito una borsa di perfezionamento in Scienze della Cultura alla Scuola di Alti Studi presso la Fondazione Collegio San Carlo di Modena (2009), una fellowship in Medieval and Renaissance Studies alla UCLA (2009) e un post-dottorato in Études Italiennes presso il laboratorio interdisciplinare Triangle (UMR 5206) all’ENS – École Normale Supérieure, in collaborazione con l’Université de Lyon (2016/2017). Sotto la direzione scientifica del prof. Pietro C. Marani, ha curato due selezioni di fogli del Codice Atlantico di Leonardo alla Biblioteca Ambrosiana di Milano (La politica e le allegorie, 2010; I diluvi e le profezie, 2012) e ha contribuito al catalogo della mostra Leonardo da Vinci, 1452-1519: il disegno del mondo al Palazzo Reale di Milano (2015). È stato, con Pietro C. Marani, co-curatore dell’esposizione La Biblioteca di Leonardo. Appunti e letture di un artista nella Milano del Rinascimento alla Biblioteca Trivulziana di Milano (2015). È socio dell’Ente Raccolta Vinciana di Milano e membro della Leonardo da Vinci Society di Londra ed è autore di: Il dono della libertà e l’ambizione dei tiranni. L’arte della politica nel pensiero di Leonardo da Vinci (Napoli, 2012); Leonardo da Vinci (Firenze, 2016).


Genere Saggistica
Genere Storia
Collana Saperi
Pagine 180
Formato 16,8x24, brossura con alettoni
Anno di edizione 2019
ISBN 9788885723146
Leonardo da Vinci

Prezzo

25,00 €


Titoli del momento

L’OCCHIO DELLA FARFALLA

Narrativa


Prezzo 15,00

Sognando la vita

Narrativa


Prezzo 16,90

VITA DI GIULIO ROMANO

Narrativa


Prezzo 12,00