Daniele Carnevali

Daniele Carnevali ha sempre lavorato nel mondo della cultura, occupandosi per la Provincia di Mantova di biblioteche, esposizioni d’arte presso la Casa del Mantegna, rassegne e pubblicazioni in ambito musicale, attività tese alla promozione dei Beni Culturali. Gli Dei e la vergine è il suo secondo romanzo. Ha pubblicato in precedenza La città dei balocchi (2012) e tradotto dal dialetto alcune fiabe mantovane (Fiabe da leggere e ascoltare, Negretto, 2010). Frequenta amici che si interessano di yoga, scrittura, mutamenti climatici, agricoltura biologica. L’autore dice di sé: «Scrivo romanzi. In ognuno è celata un'immagine che parla della verità. Se riesco nel mio intento il lettore, dopo aver viaggiato tra colpi di scena, enigmi e misteri vedrà comparire il simulacro della realtà».